giovedì 7 giugno 2007

LE CARRIERE BRILLANTI E LE OMBRE PESANTI!!



Quante persone lavorano mestamente in silenzio con sudore e fatica, producendo ricchezza per il proprio paese; persone che si alzano all'alba, spalano, martellano, impastano, caricano e quant'altro per otto ore, per poi tornare a casa dai loro affetti stanchi ma sereni.

Quanta gente vive con il lavoro di quest'ultimi, seduti dietro una scrivania a dirigere, comandare, valutare, contabilizzare e quanti fra questi occupano un posto che non meritano, frutto di accordi, inciuci, mazzette, imbrogli e altre meschinità che continuano a perpetrare dalla loro posizione di comando.
Questi ultimi sono un danno per l'Azienda ed un freno per la sua crescita, hanno paura di tutto e di tutti perchè vedono in ogni persona valida e capace un temibile avversario che possa mettere in discussione la propria immagine "faticosamente" costruità con artifici, chiacchiere e baggianate.
Il mio paese è pieno di queste persone che sistematicamente fanno carriera ai danni di chi merita, ed occupano posti di rilievo nella aziende sia pubbliche che private.
Sono il cancro della nazione perchè minano alla base la credibilità di una vera democrazia, gli sforzi di un intero paese e di chi ha sacrificato anni della giovinezza per lo studio e la formazione.

Quanto mi piacerebbe poterli portare su quella trave nella foto, sospesi a 300 metri di altezza con un panino in mano e farli lavorare per otto ore a sudare e faticare, anche se credo che durino molto meno per il loro equilibrio alquanto traballante, come le poltrone che occupano e che tremano tutti i giorni della loro "brillante" carriera.

7 commenti:

fraNcesco ha detto...

Benvenuto nel sistema Italia

Fame di fama ha detto...

Come al solito, Epursimuove centra il nocciolo del problema con un'analisi semplice, diretta e puntuale.
Come al solito, il commento di fraNcesco è una sintesi secca e implacabile.
Il problema è che l'Italia esporta poco, ma ciò che rischia di esportare è proprio questo Sistema.

Ugo ha detto...

Benvenuto nel mondo "occidentale"...

fraNcesco ha detto...

vorrei che il blog fosse visto da centinaia di migliaia di persone, almeno solo per leggere questo magnifico post

Anonimo ha detto...

Denaro Gratis

...dacci in fretta quello che ci spetta.... dovete darci il denaro e poi ne riparliamo....
forza, ora dividete la grana siamo soci alla pari nella società umana banchiere vieni in strada,
datti una calmata dacci il bottino tira fuori i soldi e paga
dacci il denaro il primo di ogni mese, mandiamo avanti il mondo e abbiamo spese firma l'assegno dacci un taglio e fa il bravo
qui nessuno vuole essere il tuo schiavo....
la ricchezza della terra la facciamo noi, piramidi in egitto le abbiamo alzate noi, il fondo di miniere lo scaviamo noi, l' uomo sulle stelle ce lo mandiamo noi, ogni informazione ha sangue di noi
ogni rivoluzione inizia solo se ci siamo noi, la ricchezza della terra la facciamo noi... ma la parte che ci spetta adesso in tasca di chi è?
grandi produttori dalle elementari, siamo sempre al lavoro
e non bastano orari con le nostre azioni vi incassate denari coi nostri denari fate profitti stellari
quando lo scrittore da potenza alla rima e la voce del banchiere che ha l'opzione per prima
quando un hacker forza accesso ai sistemi e il banchiere che rivende risposte ai problemi
sono i biologi o no che lavorano ai geni? banchieri arrivano e brevettano i semi
sono i medici o no che lavorano ai vaccini?banchieri mettono brevetti sui nostri destini
ecco i parassiti, ecco la malattia
succhiano, succhiano la nostra energia......

Carlo lo spoltorese ha detto...

"Preferisco mio padre a tanti professori del mare"

Così recitava un tuo vecchio post, purtroppo questi "professori del mare" non ci porteranno lontano, e comunque dovremmo rimboccarci ancor di più le maniche!!!!!! Purtroppo parassiti, batteri , virus ed insetti si modificano e si adattano sempre !!!!!!!!!!!!!

Graziana ha detto...

... la solita solfa ... in tutti i contesti lavoarativi ...